Mazzini Occulto – Spiritualismo, cosmopolita, massoneria irregolare e riti di fronda

Sabato 8 dicembre 2018 presso la casa editrice Atanòr in via Avezzano, 16 di Roma sarà presentato il nuovo libro di Davide Ceccoli Crimi dal titolo: Mazzini Occulto – Spiritualismo, cosmopolita, massoneria irregolare e riti di fronda.

Diversamente dalle biografie ufficiali e dalle monografie accademiche, questo libro porta luce sulla dimensione più remota, più latente della personalità di John Brown – per usare uno dei suoi alias – e, per farlo, ricostruisce un sistema di informazioni altrimenti disperse, frammentate in una pluralità di fonti disparate (con un ulteriore elemento di stupore, dato dal fatto che il mosaico si ricompone soltanto attraverso l’esame delle relazioni personali e sentimentali).

La storia di Giuseppe Mazzini è nei libri di Storia, ma pochi sanno chi fosse realmente.

L’immagine che ne deriva conferma e ripropone l’azione di Mazzini nell’ambito delle organizzazioni occultistiche e iniziatiche del suo tempo, araldo di un messaggio di emancipazione e di liberazione spirituale modernissimo, al punto da esser ancora in anticipo sul nostro presente.

Questa prospettiva di ricerca riconfigura un tema vitale e complesso che permette di rileggere l’esperienza umana, politica e iniziatica di Giuseppe Mazzini come veicolo di comprensione per fare luce sul ruolo storico, troppo spesso sottovalutato e assai raramente esplorato, di propulsione dei movimenti di emancipazione, che hanno avuto i riti di fronda e la massoneria irregolare.

Categorie Eventi